La FIGLIA DELLA EX MINISTRA FORNERO IN PENSIONE a 39 ANNI…TUTTI DEVONO SAPERE!

Schermata-2016-06-06-alle-03.39.41-PM

Una carriera accademica perfetta e un profilo prestigioso quello della figlia del ministro. Nata nel 1974, Silvia Deaglio, a soli 24 anni è già laureata in medicina, dunque con ben quattro anni d’anticipo rispetto alla categoria degli sfigati elaborata dal sottosegretario Michel Martone.

(La) Deaglio si è specializzata in oncologia nel 2002 e ottiene un dottorato in genetica umana nel 2006. Nel 2005, appena conseguito il Master e mentre svolge un dottorato in Italia, la giovane professoressa, ottiene un incarico presso il prestigioso Beth Israel Deaconess Medical Center di Harvard, il celebre college di Boston. Poi diventa responsabile della ricerca alla Hugef, una fondazione che si occupa di genetica. Alcune sue ricerche sono state finanziate dalla Compagnia di Sanpaolo, fondazione che è la prima azionista della banca Intesa Sanpaolo, di cui sua madre era vicepresidente.

Silvia Deaglio è tornata oggi all’attenzione dei media dopo la notizia su un suo pre-pensionamento: la Deaglio sarebbe in pensione dal 2013, e cioè alla giovanissima età di 39 anni. La notizia ovviamente non è stata presa molto bene dagli esodati e da tutte le vittime della controversa riforma della mamma.

Interrogata dai giornalisti la Deaglio ha risposto: “Il mio curriculum parla chiaro. E l’INPS anche”.

Fonte: QUI

Potrebbero interessarti anche...

14 Risposte

  1. puccio scrive:

    Ma dovrebbero arrestarle subito…garantendo vitto e alloggio nelle patrie galere . Per truffa aggravata

  2. M.Silvia scrive:

    La notizia mi fa semplicemente venire il volta-stomaco. Qualsiasi sia il suo curriculum non è ammissibile che gente che abbia lavorato una vita dia “esodato” e lei forse solo perché figlia della Fornero bada in pensione a 37 anni!!!!!

  3. Andrea scrive:

    Vergogna… vergogna….vergogna..

  4. SIMONE Annunziato scrive:

    Che schifo mio padre 40 anni che lavora e non riesce andare in pensione per la legge fornero. fa il marmista problemi alla schiena e il medico gli dice quel mestiere non lo puo più fare e gli dicono trova un altro lavoro ;e questi a 39 anni in pensione s3nza fare un cazzo

  5. Enrico scrive:

    Continuate a votare PD, queste schifezze continueranno ad essere all’ordine del giorno.
    La forca, solo la forca!

  6. Piero scrive:

    La madre piangiucchiava, la figlia sfotte! I piemontesi dovrebbero arrossire per ospitare simili megere.

  7. ppp scrive:

    Al posto di gridare tutti vergogna. Lo dovremo dire a noi stessi che abbiamo votato la madre. Se vi ricordate alle prossime elezioni di votare i genitori di minatori o semplici operai così la prossima volta non gridate vergogna. Tu che leggi non aver paura di pubblicare il mio messaggio.

  8. Mario Rodolfo Alfredo Belli scrive:

    E’ uno schifo!!! In barba agli esodati, ai contrattuali ai precari e ai disoccupati! Mario Rodolfo Alfredo Belli.

  9. Massimo scrive:

    Vergognatevi mamma e figlia

  10. alfredo randazzo dalla germania scrive:

    una volta si diceva “vedi quello e’ figlio di papa’”adesso che i tempi sono cambiati possiamo dire VEDI QUELLA E’ FIGLIA DI MAMMA FORNERO”

  11. salvatore scrive:

    non ci sono commenti da fare larticol si commenta da solo.

  12. Io scrive:

    Vergogna
    È io diplomato in telecomunicazioni devo andare a raccogliere pomodori
    Andate a vendere il culo se qualcuno vi paga Bastardissimi

  1. […] tra politica e moralità, in Italia, è al centro del dibattito pubblico da tempo. Se i boati del caso […]

  2. […] tra politica e moralità, in Italia, è al centro del dibattito pubblico da tempo. Se i boati del caso […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *