Tutti hanno un miracoloso rimedio per le vene varicose a casa, ma non tutti lo sanno

1ha04oia

Le cosiddette vene varicose sono piccole vene che si dilatano sotto la superficie della pelle.

Possono essere blu, viola o rosse e sono perfettamente visibili, al punto che potrebbero essere scambiate per macchie. Le vene varicose sono innocue. Tuttavia non hanno un bell’aspetto e questi due metodi possono aiutare a liberasene. Vi serve solo qualcosa che, normalmente, ciascuno di noi possiede in casa.

Metodo 1

Comprate dei pomodori verdi, affettateli e disponete le fette sulla pelle, dove sono visibili le vene varicose. La maggior parte è localizzata sulle cosce o sui polpacci. È molto importante che i pomodori non siano maturi perché vengono utilizzati solo quelli verdi. Solo i pomodori non ancora maturi, infatti, possiedono una sostanza che aiuta nel trattamento delle vene varicose: la solanina.

La solanina è un alcaloide tossico, un veleno naturale che si trova sia nei pomodori acerbi che nelle patate che stanno germogliando… per questo si consiglia vivamente di non mangiarne. Nella medicina tradizionale questo alcaloide veniva impiegato nel trattamento delle malattie superficiali della pelle, con effetti di lunga durata sulla guarigione. Semplicemente, lasciate le fette di pomodoro o di patata sulla pelle per 2-3 minuti. Dopo aver rimosso gli ortaggi, si consiglia di applicare una lozione idratante per la pelle perché la solanina tende a disidratarla. Ripetere questo trattamento quotidianamente per 10 giorni. Alla fine le vene varicose dovrebbero sparire.

Metodo 2

Applicare un po’ di aceto di mele su un batuffolo di cotone e tamponare la porzione di pelle che si intende liberare dalle vene varicose. Ripetere la procedura 3 volte al giorno per 4 settimane. Dopo 4 settimane (o forse anche prima) si dovrebbe essere già in grado di vedere i risultati.

Attenzione: se le vene varicose sono sul viso o su un altro luogo sensibile, allora è preferibile non usare l’aceto di mele, perché potrebbe causare irritazione.

Condividi questo post con tutti quelli che conosci e aiutali a liberarsi di questo fastidioso inestetismo della pelle!

http://www.robadapazzi.com/

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *